Cogito Ergo Sum

Non è mai troppo tardi per realizzare i tuoi sogni nel cassetto e io sto realizzando il mio che ho accantonato 40anni fa. Finalmente scrivo dopo che ho fatto la chef, la guida a cavallo e la mamma a tempo pieno, e la sto ancora facendo. Che dire... la mia biografia ancora non riesco a scriverla.
Il mio saper fare

Il mio saper fare (1)

Martedì, 06 Giugno 2017 07:21

Clafoutis alle ciliege e fondente

Scritto da

Da alcuni mesi non realizzavo più dolcetti e torte per via del caldo. Oggi complice la pioggia e uno yougurt bianco e delle ciliegie di Villacidro grosse quanto delle noci, ho deciso di fare un clafoutis con alcune varianti. Il risultato è stato vincente: una pasta morbidissima e un sapore particolare dato dal cioccolato fondente. Siete curiosi? Ecco la ricetta.

 

 

Ingredienti per la torta

150g di farina

150 g di zucchero di canna

1 vasetto di yogurt bianco

3 uova

300 g di ciliegie snocciolate

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

 

Ingredienti per la farcia

100 g di cioccolato fondente

50 g di zucchero

250g di latte

25 g di fecola di patate oppure di farina 00

½ bicchierino di liquore, io ho usato il villacidro a base di zafferano e con il profumo di anice.

 

Per la glassa

1 albume

100 g di zucchero al velo

 

Uno stampo in silicone del diametro di 20 cm, o in alternativa uno stampo normale imburrato e infarinato.

 

 

Procedimento

 

Snocciolate le ciliegie e copritele con un velo di zucchero.

 

Versare le uova e lo zucchero in una planetaria alla velocità massima. Quando il composto è diventato gonfio e molto chiaro incorporate la farina setacciata insieme al bicarbonato. Mescolate delicatamente alla velocità minima e aggiungete lo yogurt.

Versate le  ciliegie nello stampo e coprite con la pastella.  Sbattete l’albume insieme allo zucchero al velo e versatelo sula torta. Cuocete per circa 25/30 minuti in forno ventilato a 180 gradi.

 

Nel frattempo fate la crema al cioccolato. Mettete il latte e lo zucchero a riscaldare e prima dell’ebollizione versateci il fondente a pezzetti. Una volta sciolto il cioccolato versateci la fecola e mescolate energicamente. Il risultato sarà una crema velluta e al sapore di fondente.

 

Sfornate e fate intiepidire la torta. Tagliatela a metà e farcitela con la crema al cioccolato.

 

Accompagnate la torta con un the ai frutti rossi o con l’ormai consolidato caffè.